Copia del David

Copia del David

La storia

Quando il David di Michelangelo venne spostato nella Galleria dell’Accademia nel 1873, a causa delle precarie condizioni di conservazione, la città di Firenze attese fino al 1910 per avere una copia nella collocazione originale di fronte a palazzo Vecchio. L’artista Luigi Arrighetti fu incaricato dell’opera, attraverso un apposito concorso pubblico, che prevedeva l’esecuzione in marmo di una copia del tutto identica all’originale.

Il restauro

Il restauro partirà nel 2022.

Gallery

Scopri le altre opere

× Disponibile da 15:00 to 17:00 Disponibile il SundayMondayTuesdayWednesdayThursdayFridaySaturday