Statue dei Termini

Statue dei Termini

La storia

Ai lati dell’ingresso principale di Palazzo Vecchio, troviamo i due Termini di Baccio Bandinelli, che riprendono un genere statuario classico. Scarse sono le notizie storiche che ne rendono incerta l’attribuzione e l’epoca di realizzazione. L’opinione prevalente li identifica con i coniugi Filemone e Bauci, che secondo la leggenda furono trasformati da Giove, lui in quercia e lei in tiglio.
Originariamente sostenevano una catena che veniva posta a sbarramento dell’ingresso.
Entrambe le sculture sono in marmo e presentano una foglia in bronzo a copertura dei genitali.

Il restauro

Il restauro partirà nel 2022.

Gallery

Scopri le altre opere

× Disponibile da 15:00 to 17:00 Disponibile il SundayMondayTuesdayWednesdayThursdayFridaySaturday